Lettori fissi

venerdì 20 dicembre 2013

TANTISSIMI AUGURI E BUONE FESTE A TUTTI QUELLI CHE SEGUONO IL MIO BLOG, AGLI AMICI, ALLE MIE MUSA ECC. ECC.



Se comandasse lo zampognaro che scende il viale,
sai che cosa direbbe il giorno di Natale?
"Voglio che in ogni casa
spunti dal pavimento un albero fiorito
di stelle d'oro e d'argento"

Se comandasse il passero che sulla neve zampetta
sai che cosa direbbe con la voce che cinguetta?
"Voglio che i bimbi trovino,
quando il lume sarà acceso,
tutti i doni sognati,
più uno, per buon peso".

Se comandasse il pastore dal presepe di cartone
sai che legge farebbe firmandola col lungo bastone?
"Voglio che oggi non pianga 
nel mondo un solo bambino,
che abbiano lo stesso sorriso,
il bianco, il moro, il giallino".

Sapete che cosa vi dico io che non comando niente?
Tutte queste belle cose accadranno facilmente:
se ci diamo la mano i miracoli si fanno
e il giorno di Natale durerà tutto l'anno.

                                                                 G. Rodari


giovedì 19 dicembre 2013

COPERTINA ALL'UNCINETTO

Con il filato che avevo comprato per fare i portaocchiali ho realizzato anche questa copertina.












venerdì 13 dicembre 2013

CESTINI PATCHWORK

Ecco un'altro tutorial di un lavoro che ci ha insegnato Lorena durante il Quilting Day di Natale.








Io mo sono sbizzarrita a fare un ricamo (broderie suisse) ma, naturalmente ognuno sceglie di farlo come vuole.

TUTORIAL

Occorrente:
2  tessuti contrastanti
230 cm di orlo svelto da 1 cm (se lo avete da da 2 cm si può tagliare)
flisellina la più rigida.

Disegnare le dima sui due tessuti e ritagliare lasciando 1 cm di bordo. Per ogni stoffa 1 esagono (la base) e 5 pentagoni. Disegnare la dima sulla flisellina e ritgliarla senza lasciare i margini.
Stirare la flisellina su tutti i pezzi (2 esagoni e 12 pentagoni).
Applicare l'orlo svelto lungo tutta il perimetro delle forma, nello spazio che c'è tra la flisellina e il bordo della stoffa. Stirare facendo l'orlo. (Si può anche imbastire e stirare, senza usare l'orlo svelto)
Cucire i pentagoni alla base esagonale (li ho cuciti a mano con la stessa tecnica degli esagonini), cucire i lati.
 Preparare cosi 2 cestini, che poi si sovrappongono rovescio con rovescio, e si assemblano con piccoli punti.
Per velocizzare il lavoro io ho preparato le dima su un foglio di acetato grosso con i bordi e senza.


lunedì 9 dicembre 2013

ASTUCCIO


Per via di un serio problema che ho avuto alla scheda di acquisizione del PC, non ho potuto preparare i filmati dei corsi che si sono tenuti durante il Quilting day di Natale a Cagliari. Cercherò comunque di preparare i tutorial.
Questi astucci facili e carini ci sono stati insegnati da Marina la ns. presidente.





TUTORIAL

Occorrente:
 2 pezzi di stoffa cm. 30 x 26
  velcro
  nastro o stoffa per i manici

Disegnare la dima sulle stoffe. Se le stoffe sono troppo morbide consiglio di usare una teletta adesiva, per cui, in questo caso disegnare anche sulla teletta.
Ritagliare le sagome lasciando i margini di cucitura.
Cucire i tessuti dritto/dritto, lungo tutti i lati lasciando una piccola apertura.
Rivoltare il lavoro, stirare.
Sui lati lunghi  e sulla parte interna appliccare il velcro. Contemporaneamente, con la stessa cucitura ma sulla parte esterna si possono attaccare i manici.
Cucire i lati a macchina o a mano.



 DIMA